Pane al centro (di Vienna)

A Vienna un panificio che per estetica e qualità entra di diritto fra le boutique più frequentate del centro. Qui solo pane biologico valorizzato al meglio

Potrebbe passare inosservato fra le scintillanti vetrine delle boutique del centro di Vienna, ma Joseph Brot Vom Pheinsten si distingue per l’eleganza discreta delle due vetrine ad angolo, al piano terra di un palazzo storico.

La fila di pagnotte in bella mostra rendono inequivocabile che qui non si vendono gioielli, anche se in un certo senso i diversi pani, prodotti con grani biologici con cottura doppia nel forno a vapore, lo sono davvero.

Bianco il palazzo, bianco l’interno e le insegne poste ai lati delle vetrine. Ordine e pulizia regnano sovrani in questo negozio di 120 metri quadrati, dove l’artigianalità e la qualità del pane e dei prodotti da forno sono valorizzati dal branding di grande appeal di Martin Dvorak, integrato all’interior design di Thomas N Pauli. 

L’ambientazione è tutta giocata su pochi arredi in legno dalle linee essenziali e nella tonalità calda e fragrante della crosta del pane, disposti lungo tre pareti. Lo sfondo prospettico del locale è costituito dal bancone di vendita e dall’espositore retrostante che la le fattezze di una classica lavagna.

Vista dell'interno
Vista dell’interno
Non solo pane
Non solo pane
L'area vendita in fondoa la locale
L’area vendita in fondo al locale

Il pane è ordinatamente sistemato in appositi ripiani, davanti agli occhi di tutti… Cattura subito l’attenzione del cliente perché è trattato con estrema cura. Di base c’è una filosofia produttiva che propone pane, dolci e biscotti secondo le ricette tradizionali.

Qui si aspetta pazientemente in fila (ma d’altronde siamo in Austria!) il pane appena sfornato, che viene portato direttamente dal laboratorio collegato alla zona vendita. Nell’attesa si può sorseggiare un caffè nell’apposito corner o acquistare una serie di prodotti biologici di partner selezionati.

Lo spazio è stato lasciato libero per permettere la sosta e invogliare all’acquisto, così come l’illuminazione mirata mettere in risalto ogni singolo componente. Appare chiaro che graphic e interior designer hanno lavorato all’unisono per trasferire nel marchio e nell’ambiente la stessa cura e qualità dei prodotti appena sfornati.

Articoli simili

Web Design: Ivan Rachieli