Natura fredda gusti sardi

Sembra una grande cella frigorifera, ma in realtà Olivogelo è la gelateria italiana, o meglio sarda, più gettonata di Londra

A Londra non c’è da stupirsi di nulla, nemmeno che una gelateria possa assomigliare a una grande cella frigorifera in bianco assoluto con spruzzi colorati. Così Andy Martin Architects ha realizzato Olivogelo per il gruppo italiano Olivo Restaurants, che da anni ha messo radici nel quartiere di Belgravia. Il negozio di dimensioni ridotte (35.60 mq di area vendita e 22.20 di laboratorio) riflette in realtà sia l’arte del gelato artigianale sia l’interno delle imbarcazioni sarde, svelando l’origine del proprietario.

Quello che colpisce è l’involucro completamente bianco che rende ancora più profondo il negozio. Una sorta di cannocchiale ottico con al centro il bancone espositivo. Dalla strada l’attenzione è subito catalizzata dalla parete in piastrelle tridimensionali, di fronte alla quale si estende la parete contenitore, dove sono stati incassati gli espositori frigoriferi.

La parete a piastrelle tridimensionali, foto Benjamin Webb
La parete a piastrelle tridimensionali, foto Benjamin Webb
Il negozio si presenta come un cannocchiale ottico, foto Benjamin Webb
Il negozio si presenta come un cannocchiale ottico, foto Benjamin Webb
Packaging in linea con l'ambientazione contenporanea, foto Benjamin Webb
Packaging in linea con l’ambientazione contenporanea, foto Benjamin Webb

Le piastrelle su disegno hanno le stesse cromie dei gusti del gelato, enfatizzate poi dal soffitto riflettente. I rivestimenti vitrei, con i quali sono state prodotte, sono stati realizzati in base a cinque prototipi progettati da Lubna Chowdhary. Le piastrelle sono state poi accoppiate ai cesti tradizionali sardi, prodotti con le foglie delle piante palustri e con colori estratti dalle erbe. L’ambientazione è decisamente contemporanea, quasi astratta!

Ma le origini sarde sono forti e l’artigianalità dei prodotti lo dichiara chiaramente attraverso i gusti dei gelati: Bitter Honey Frozen Yoghurth, Zafferano o Sardinian Nougat, oltre a quelli stagionali  Sardinian Tangerine o Strawberry. Irresistibile la tentazione non solo per i londinesi!

Articoli simili

Web Design: Ivan Rachieli